Guardie Ecologiche Volontarie

 
Responsabile del servizio: dott. Elio Figaroli, e.figaroli@valleseriana.bg.it
 
 
 
 
Le Guardie ecologiche volontarie (GEV) sono volontari che non ottengono alcun compenso per il servizio che svolgono; sono semplicemente animati da un profondo interesse per la conservazione dell’ambiente.
 
La GEV è un Pubblico Ufficiale, nominato Guardia Giurata dal Prefetto, a seguito della partecipazione ad un corso di formazione con superamento di un esame finale.   
 
Le GEV della Comunità Montana Valle Seriana esistono da più di venti anni. Esse esercitano le loro funzioni sull’intero territorio della Comunità Montana che comprende i 38 comuni della Valle Seriana.
 
Il territorio, della superficie di Kmq 657,50, è totalmente montano e molto diversificato. Vi è una massiccia presenza di attività produttive e la popolazione residente supera i 138.000 abitanti. Comprende aree protette, come il Parco delle Orobie Bergamasche, numerosi SIC (Siti di Interesse Comunitario) e ZPS (Zone di Protezione Speciale) nonché l’asta del fiume Serio che la Regione Lombardia ha assoggettato a regime di tutela con la Legge Regionale n. 86 del 1983.
 
Le Guardie ecologiche in servizio sono n. 58. Il Servizio è dotato di autovetture, macchine fotografiche, personal computer e stampanti ed attrezzature utili per l’educazione ambientale nelle scuole. Il Servizio ha a disposizione un ponte radio in coutenza con il servizio antincendio boschivo. 
 
Tutte le GEV sono dotate di divisa e distintivo, così come previsto dalla Legge Regionale, e sono coperte da tutela assicurativa.
 
Le GEV si riuniscono mensilmente in assemblea per programmare le attività e verificarne lo stato di attuazione. Il Responsabile del Servizio di Vigilanza ecologica viene nominato dalla Giunta Esecutiva della Comunità Montana che fissa anche le linee direttrici dell’attività del Servizio stesso.
 
Per richiedere l’intervento delle GEV è sufficiente telefonare al n. 0346.22400, inviare un fax al n. 0346.22957 o inviare una e-mail a: e.figaroli@valleseriana.bg.it.
 
Essendo le GEV dei volontari il loro intervento non sarà sempre immediato: ricordiamo che sono volontari che dedicano parte del loro tempo libero a questa attività.
 
Questo ente ritiene che compito fondamentale del Servizio sia quello di educare i cittadini al rispetto dell’ambiente. Oltre agli interventi educativi nelle scuole ed a iniziative rivolte a tutti i cittadini, l’obiettivo di proteggere l’ambiente si raggiunge anche mediante la vigilanza in materia ecologica ed al conseguente, se necessario, accertamento delle violazioni di disposizioni in materia ambientale.
 
 
Per chi vuole saperne di più: