Denunce cementi armati - sismica

Con decreto n. 7262 del 21 maggio 2018 della Presidenza, Regione Lombardia ha provveduto a sospendere fino al 30 novembre 2018 l'obbligo di utilizzare il solo sistema informativo integrato per il deposito della documentazione sismica nelle zone 3 e 4.
In alternativa al sistema MUTA, dal 23 maggio 2018 al 30 novembre 2018, continua ea essere possibile, per tutti gli utenti, presentare i depositi ai sensi della L.R. 33/2015 in formato cartaceo presso lo sportello dedicato della Comunità Montana Valle Seriana nei seguenti giorni ed orari:
LUNEDI' e GIOVEDI' dalle ore 9.00 alle ore 12.00
 
Per utilizzare il Modello Unico Trasmissione Atti (M.U.T.A), vai all'indirizzo: www.muta.servizirl.it.
 
 
Il Servizio è gestito dalla Comunità Montana Valle Seriana su delega dei 20 Comuni del territorio della ex Comunità Montana di Clusone e più precisamente: Ardesio, Castione della Presolana, Cerete, Clusone, Fino del Monte, Gandellino, Gorno, Gromo, Oltressenda Alta, Oneta, Onore, Parre, Piario, Ponte Nossa, Premolo, Rovetta, Songavazzo, Valbondione, Valgoglio, Villa d'Ogna.
 
 
Ufficio competente Servizio Lavori Pubblici - Patrimonio - Territorio
Indirizzo Via S. Alessandro n. 74 - Clusone (Bg)
Telefono 0346/22400
Fax  0346/22957
E-mail lavoripubblicipatrimonio@valleseriana.bg.it
PEC cm.valle_seriana@pec.regione.lombardia.it
   
Responsabile del Servizio Geom. M. Prescillo BALDUZZI
Telefono 0346/22400
Fax 0346/22957
E-mail p.balduzzi@valleseriana.bg.it
PEC cm.valle_seriana@pec.regione.lombardia.it
   
Personale addetto al servizio rag. Clara COSSALI
   
Orari di apertura Lunedì e giovedì dalle ore 09.00 alle ore 12.00
   
Tempi procedimentali Il servizio è immediato

 

La Giunta Regionale ha approvato il 30 marzo 2016 - D.G.R. n. X/5001 le linee di indirizzo e coordinamento per l’esercizio delle funzioni trasferite ai comuni in materia sismica, ai sensi degli artt. 3, comma 1, e 13, comma 1, della l.r. 33/2015. La nuova zonazione sismica e la l.r. 33/2015 sono entrambe efficaci dal 10 aprile 2016.

A seguito della nuova zonazione sismica i comuni dell'ex Comunità Montana di Clusone (alta valle Seriana) sono passati da zona 4 a zona 3.

Prima di dare inizio all'esecuzione di opere di conglomerato cementizio armato, normale e precompresso e a struttura metallica, il titolare della pratica (o il progettista cui è stata conferita procura speciale), deve effettuare la comunicazione di deposito sismico. La comunicazione di deposito è valida agli effetti della denuncia dei lavori (denuncia cementi armati), ai sensi dell'art. 65 del DPR 380/2001, se reca la sottoscrizione anche del costruttore e purché la documentazione presentata abbia i contenuti e i requisiti previsti dallo stesso articolo 65.

 

Tutta la modulistica unificata regionale e la nuova documentazione da utilizzare (che sostituisce la vecchia modulistica) è consultabile di seguito alla voce "Allegati".

 

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER LA COMUNICAZIONE DI DEPOSITO DI UNA NUOVA PRATICA DAL 10.04.2016:

  • Modulo   2 (marca da bollo € 16,00) firmato dal titolare/procuratore e dal costruttore;
  • Modulo   5 (facoltativo) firmato dal titolare e corredato da fotocopia di documento d'identità;
  • Modulo   6 firmato dal progettista delle strutture;
  • Modulo   7 firmato dal progettista architettonico;
  • Modulo   8 (solo se si tratta di sopraelevazione) firmato dal progettista delle strutture;
  • Modulo   9 firmato dal geologo;
  • Modulo 10 firmato dall'estensore della relazione geotecnica;
  • Modulo 11 firmato dal progettista delle strutture
  • Modulo 12 firmato dal progettista delle strutture e dal direttore dei lavori strutturali;
  • Modulo di nomina ed accettazione del collaudatore;
  • Relazione di calcolo delle strutture;
  • Fascicolo dei calcoli delle strutture portanti;
  • Elaborati grafici e particolari costruttivi delle strutture (progetto strutturale);
  • Tavole progetto architettonico;
  • Estratto mappa;
  • Estratto prg/pgt;
  • Relazione sui materiali impiegati;
  • Relazione sulle opere di fondazione;
  • Piano di manutenzione strutturale;
  • Relazione geologica;
  • Relazione geotecnica;
  • Documentazione fotografica;
  • Elenco allegati.

Al deposito di una nuova pratica viene richiesto il versamento del contributo di Euro 25,00 per spese di istruttoria. Il versamento può essere effettuato a mezzo bonifico bancario (codice IBAN: IT64Y0521653940000000102125 - Credito Valtellinese, Agenzia di Pedrengo), bollettino postale (Conto Corrente Postale n. 99503872) o con pagamento online accedendo al sito https://pagoonline.creval.it/PagoOL/La ricevuta del versamento deve essere allegata alla pratica. Il versamento potrà essere effettuato anche con bancomat o carta di credito direttamente presso l'ufficio competente della Comunità Montana che rilascerà apposita ricevuta.

L'ufficio provvede alla verifica della completezza della documentazione ed alla protocollazione della stessa.

 

Integrazioni, particolari costruttivi e varianti

In corso d'opera potranno essere presentati:

  • integrazioni e/o particolari costruttivi utilizzando il Modulo 2 (INTEGRAZIONE);
  • varianti in corso d'opera utilizzando il Modulo 2 (VARIANTE) corredato da marca da bollo da Euro 16,00.

 

Al termine dei lavori dovranno essere presentati:

  • Modulo 13 firmato dal direttore dei lavori strutturali;
  • Modulo relazione struttura ultimata;
  • Certificato di collaudo (quest'ultimo in marca da bollo).

 

DOCUMENTAZIONE DA INTEGRARE PER DENUNCIA DI COSTRUZIONE IN CORSO IN ZONA DI NUOVA CLASSIFICAZIONE SISMICA ALLA DATA DEL 10.04.2016:

  • Modulo 3 firmato dal titolare o dal procuratore speciale di sua nomina;
  • Modulo 4 firmato dal progettista delle strutture;
  • Modulo 5 (facoltativo) firmato dal titolare e corredato da fotocopia di documento d'identità.

 

Allegati