Parco paleontologico di Cene

Il 5 febbraio 1965, a Cene (BG), un'ampia frana mise in luce un eccezionale giacimento fossilifero: uno dei più interessanti siti paleontologici a livello internazionale. E' del 1973 la clamorosa scoperta dello scheletro perfettamente conservato di Eudimorphodon ranzii, il più antico pterosauro al mondo. Il 1° giugno 2002 viene inaugurato ufficialmente il Parco Paleontologico di Cene.

Informazioni generali

Per l'estate 2020 l'accesso dei visitatori è consentito solo previa prenotazione da effettuarsi entro il venerdì precedente la visita.La prenotazione sarà possibile tramite mail parcocene@tiscali.it o tramite messaggio alla pagina Facebook.

Si raccomanda di disdire le attività prenotate in caso di impossibilità a partecipare e di munirsi di calzature idonee per le attività all'aperto.

Attraverso attività didattico-culturali e laboratori il Parco offre la possibilità di conoscere i metodi della ricerca paleontologica, le rocce, la natura e il paesaggio circostante, testimone prezioso della storia del nostro pianeta. Il sito è formato da un'area coperta, il "Centro Visitatori" e da un percorso esterno, il "Sentiero Naturalistico". Il Centro Visitatori ospita pannelli predisposti al racconto sia scritto che fotografico ed è attrezzato per visite guidate aperte a tutti e laboratori didattici per i giovani utenti i quali, attraverso attività didattico-Iudiche scoprono e apprendono la storia geologica del territorio, il mondo animale e vegetale dell'area protetta del Parco, i processi che governano la formazione dei fossili, i diversi tipi di rocce, le caratteristiche morfologiche e funzionali della fauna triassica di Cene.

La Comunità Montana Valle Seriana, con la collaborazione scientifica del Museo di Scienze Naturali "E. Caffi" di Bergamo, è l'Ente gestore del Parco Paleontologico.

Da sabato 18 giugno 2005 è consultabile nel web il sito della rete museale.

Con deliberazione di Giunta Regionale n. 8/5251 del 02 agosto 2007 il Parco Paleontologico di Cene ha ottenuto il riconoscimento di "Raccolta Museale".


Cenni storici

Situato in media Valle Seriana, il Parco è nato per tutelare e valorizzare uno dei più importanti giacimenti paleontologici del mondo. Il sito è anche meta di periodiche campagne di ricerca condotte dai ricercatori del Museo Civico di Scienze Naturali “E. Caffi” di Bergamo.

La storia di Cene ha inizio 220 milioni di anni fa, alla fine del periodo Triassico, quando al posto delle attuali montagne della Valle Seriana si trovava un caldo mare tropicale con estese barriere coralline e piccole isole coperte di vegetazione.

Il 5 febbraio 1965 un'ampia frana mise in luce questo eccezionale giacimento fossilifero e nel 1973 vi fu la clamorosa scoperta dello scheletro perfettamente conservato di Eudimorphodon ranzii, il più antico pterosauro al mondo.

Dal 1992 la Comunità Montana Valle Seriana e il Museo di Scienze di Bergamo hanno avviato un progetto comune di protezione e valorizzazione dell’area che ha portato all'apertura al pubblico del Parco Paleontologico di Cene, inaugurato nel giugno 2002.


Come raggiungere il parco

Il Parco si trova in Via Cava con parcheggio in Via Bellora.

Uscita autostrada A4 “Bergamo”, seguire le indicazioni per la Valle Seriana - Clusone, dopo circa 15 Km lungo la strada provinciale prendere l’uscita Gazzaniga - Cene, alla rotonda girare a sinistra e seguire le indicazioni turistiche per il Parco Paleontologico di Cene.


Aperture estive

Durante i mesi estivi il Parco Paleontologico di Cene è aperto nei fine settimana con proposte ludico-culturali gratuite rivolte alle famiglie.

Le attività, adatte sia ad un pubblico giovane sia agli adulti, si svolgono nel centro visitatori e lungo il sentiero naturalistico del Parco e sono curate dagli stessi operatori didattici che durante l’anno svolgono le attività con le scolaresche.

Si invitano gli insegnanti interessati a visitare il Parco in occasione delle aperture estive per vedere i luoghi in cui si svolgono le attività e per conoscere le proposte studiate per le scuole.

Gli operatori didattici del Centro Visitatori del Parco non saranno responsabili dei bambini, che dovranno essere accompagnati dagli adulti.


Contatti utili

Per maggiori informazioni rivolgersi alla Comunità Montana Valle Seriana telefonando allo 0346 22400 dal lunedì al venerdì mattina o direttamente al parco allo 035 729318 in orario di apertura. 


Ulteriori informazioni utili

Sentiero naturalistico

Proposte per le scuole


Link utili

Sito della rete museale: www.triassico.it


Ultimo aggiornamento

19 February 2021
Il portale utilizza cookie per migliorare la navigazione e consente l'utilizzo di cookie anche di terze parti. Chiudendo il banner o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie.
Privacy Policy